Ainuc

Il Metodo: come si svolge la visita

 

Il primo incontro con la dott.ssa Allù prevede un colloquio mirato a valutare le abitudini alimentari del paziente, le sue condizioni fisiologiche ed eventualmente patologiche già diagnosticate da un medico specialista, la valutazione dello stato nutrizionale e dei parametri antropometrici (peso, altezza, circonferenze, pubbliche adipose).
Una volta raccolte queste informazioni la dott.ssa Allù, definito il biotipo del paziente e valutato il bilancio energetico, concorda con esso il giusto schema per una terapia alimentare adeguata alle sue esigenze al fine di raggiungere l'obiettivo del trattamento.


Successivamente, nella fase dei controlli ponderali, la dott.ssa Allù, effettuerà le misurazioni corporeee, i progressi fatti e le eventuali modifiche al programma alimentare precedente al fine di raggiungere i migliori risultati nel breve tempo possibile. La supervisione continua da parte della Dottoress,a sia di presenza che telefonicamente al fine di motivare costantemente il paziente.


Occorre ricordare quindi che la dieta non è una punizione, ma una serie di indicazioni su COSA e COME mangiare, come abbinare gli alimenti, il modo da raggiungere il risultato senza grossi sacrifici e senza rinunciare alla propria vita familiare e sociale.
Un'alimentazione corretta permette di VIVERE IN SALUTE E DIMAGRIRE MANGIANDO!

 

Ainuc

Competenza: formazione professionale

 

 

Un modello nutrizionale corretto ha lo scopo di migliorare molte delle funzioni del nostro organismo, ragionando sui cibi non più solo in termini di calorie da ingerire ma anche in base alla risposta che provocano nell’organismo.

Un modello nutrizionale corretto ha lo scopo di migliorare molte delle funzioni del nostro organismo, ragionando sui cibi non più solo in termini di calorie da ingerire ma anche in base alla risposta che provocano nell’organismo.

 

Formazione professionale

 

Laureata in Scienze biologiche (corso magistrale quinquennale) presso l'Università degli Studi di Catania con votazione 110/110, si abilità nello stesso anno alla Professione di Biologo iscrivendosi all'Albo dell'Ordine Nazionale dei Biologi.
In seguito frequenta un corso biennale di specializzazione in Nutrizione Clinica presso l'Accademia Internazionale di Nutrizione Clinica di Roma, iniziando l'attività di libera professionista durante la quale continua la Sua specializzazione tramite corsi di aggiornamento ed esperienze collaborative con Medici Specialisti in diversi campi (Endocrinologi Gastroenterologi, Proctologi, Fisiatri, Osteopati, Psicologi e Psicoterapeuti, etc.)
Tale percorso formativo si arricchisce di specializzazione in diversi campi nutrizionali quali:

  • Dimagrimento e mantenimento del peso corporeo
  • Riconoscimento tramite odor test della tipologia di metabolismo lento o veloce
  • Intolleranze alimentari o chimiche effettuate sul sangue
  • Alimentazione mirata per soggetti allergici
  • Alimentazione nutrigenetica per vegetariani
  • Alimentazione per atleti amatoriali e professionisti
  • Alimentazione proteica bilanciata
  • Alimentazione adatta alle varie patologie
Share by: